L'orchestra - Centro Studi Mousikè.

Vai ai contenuti

Menu principale:

L'orchestra

Orchestra giovanile Mousikè

L’orchestra giovanile Mousikè è formata da giovani studenti musicisti del Comprensorio Stabiese, Monti Lattari e Penisola Sorrentina provenienti da varie esperienze musicali. E’ nata nell’estate 2006 dalla collaborazione fra le Associazioni "Centro Studi Mousikè" di Gragnano e "A.T.S." (Arti, Turismo e Sport) di Sorrento nell’ambito del percorso formativo  "I giovanissimi verso la musica" legato alla Rassegna "Sorrento Jazz … e dintorni" promosso dall’A.T.S. e con il coordinamento artistico di Tullio De Piscopo. Dopo quattro anni di percorso, nel 2006 - con il conferimento del prestigioso premio "SURRENTUM EVENTI"  - ha preso corpo il progetto di Formazione Giovanile Stabile.
Negli ultimi tempi la formazione si è arricchita della collaborazione di altre  associazione del comprensorio e dei giovani musicisti che partecipano al Campus musicale che si tiene ogni anno a luglio.
Gli obiettivi che la formazione si pone sono molteplici: in primo luogo dare ai giovani musicisti la possibilità di maturare esperienze orchestrali e di musica d’insieme fondamentali per la formazione moderna del musicista; dare, poi, continuità ad esperienze di primo approccio e di avviamento alla musica quali i corsi ad indirizzo musicale delle scuole medie e i corsi di strumento musicale delle diverse associazioni del territorio, integrando, inoltre, le esperienze formative dei conservatori di musica della Campania frequentati da molti partecipanti al progetto; individuare e valorizzare i tanti giovani talenti musicali del territorio; creare momenti di aggregazione e di arricchimento culturale per i giovani. Tali obiettivi si realizzano attraverso l’organizzazione e partecipazione a manifestazioni, concerti, rassegne, scambi culturali con istituzioni italiane e straniere.
Il repertorio proposto è ampio ed eterogeneo, spazia fra diversi generi: musica classica (brani celebri, musica da camera), musiche da film, classici internazionali, tanghi di Piazzolla e classici della canzone napoletana.
L’organico accomuna strumenti della tradizione classica con quelli della musica leggera: caratteristica che crea interessanti ed originali sonorità. Il numero dei componenti varia fra 30 e 50 elementi a secondo del repertorio da eseguire.  
In questi anni di attività la formazione ha tenuto numerosi concerti, alcuni dei quali per importanti istituzioni: Sorrento Jazz, comune di Gragnano,  comune di Piano di Sorrento, comune di Meta di Sorrento, Regione Campania, Amministrazione provinciale di Napoli, Lions Club e comune di Castellammare di Stabia collaborando anche con diversi cori del comprensorio. Nell’estate 2006 ha tenuto un tour in Calabria tenendo diversi concerti per i comuni di Feroleto Antico e Lamezia Terme e realizzando uno scambio culturale con le Scuole  Sant Augustine di Redditch e San Thomas Aquinas School  di Birmingham (Inghilterra). Nel 2007 ha tenuto 2 concerti a Strasburgo partecipando al festival AL DE LA JEUNESSE. Nel del 2008 ha tenuto un concerto a Vienna  e 2 a Londra, nel 2011 ha partecipato al festival Onde Sonore  di Cesenatico e collaborato con Tullio De Piscopo, nell’ambito della manifestazione TRIBUTO A MICHELE STINGA,  nel maggio 2012 ha partecipato al festival Allegromosso tenutosi in Emilia Romagna e che ha visto la partecipazione di numerose orchestre giovanili provenienti da 25 nazioni Europee.
Il 31 agosto 2013 ha partecipato alla manifestazione per il  Bicentenario Verdiano a Busseto, città natale di Giuseppe Verdi.  
Possono partecipare all’orchestra tutti i giovani che ne fanno richiesta anche non iscritti alla nostra associazione purchè abbiano i necessari requisiti.



 
Torna ai contenuti | Torna al menu